Influencer e turismo ad Imperia

Micro influencer, la strategia di comunicazione più efficace

Nel mondo del marketing digitale del turismo stanno ottenendo sempre più successo per diversi motivi pratici. Vi spieghiamo perché sceglierli conviene a tutti.

Influencer ad Imperia

Ormai quella degli influencer è una figura universalmente conosciuta e riconosciuta. Ma altrettanto importante, negli ultimi anni, per le attività di marketing turistico sta diventando quella dei micro influencer.

Perché i primi agiscono su un volume di pubblico ampio, ma non è detto che colpiscano sempre nel segno.

Micro Influencer ad Imperia

Invece i micro influencer hanno un bacino molto più ristretto, quello che possiamo definire “il loro pubblico”, e quindi il risultato finale può essere migliore.

Fondamentale è, per raggiungere un risultato ottimale, capire a chi ci si rivolge e farlo in maniera mirata.

I micro influencer in questo sono la soluzione ottimale. Si tratta di persone, non necessariamente giovani, che sui social hanno anche meno di 5000 follower. Ma proprio per questo hanno anche un vantaggio, quello di essere più diretti.

Brand ambassador nel turismo

Si tratta di persone comuni, che hanno a che fare tutti i giorni con canali di comunicazione come YouTube o Instagram.

Non lo fa necessariamente per promuovere un prodotto, ma piuttosto per assecondare le sue passioni. Un contatto disinteressato, quindi, e per questo anche più efficace.

Perché quando promuoverà qualcosa, avrà un impatto positivo presso i suoi contatti che non metteranno in dubbio la buona fede.

Quindi perché scegliere un micro influencer per una campagna mirata?

Intanto perché può garantire contatti reali, perché può avere un tasso di penetrazione maggiore presso il suo “pubblico”. Ma anche perché, ovviamente, conviene economicamente.

Le ultime statistiche sulla materia dimostrano un’efficienza superiore anche del 60% rispetto agli standard e quindi rispetto ai più acclamati influencer.

I vantaggi del micro influencer ?

Tanti e pratici: in genere le persone tendono a fidarsi di più della gente comune, non di chi sanno già che è pagato per promuovere un determinato prodotto.

E la fiducia, in moti casi, è uno dei veri motori che muovono l’economia. Inoltre con un micro influencer un’azienda saprà perfettamente in anticipo quale è il genere dei suoi contatti e il diretto interessato sarà anche più stimolato a raggiungere un determinato risultato finale.

Inoltre queste persone possono influenzare veramente i loro contatti e ottengono in proporzione risultati migliori rispetto ai grandi nomi.

E allora come trovare i micro influencer giusti?

Intanto un’azienda, piccola o media, può provare a guardare in casa. Chi ha già manifestato il suo apprezzamento con ‘like’ e commenti per un prodotto sui social avrà anche interesse a farlo conoscere ad altri e si rimetterà in gioco.

Inoltre grazie agli hashtag di settore, su piattaforme come Twitter, Instagram e Telegram sarà più facile individuare le persone giuste da coinvolgere come micro influencer.

L’Imperia Travel Blogger Contest

L’Imperia Travel Blogger Contest è un concorso organizzato dal comune di Imperia che ha visto partecipare giornalisti, fotografi e content creator che operano nel settore viaggi, gastronomia e lifestyle, giunti da 3 diversi continenti, che hanno scoperto le bellezze del territorio imperiese e le sue esperienze che ha da offrire.

Lavori nel campo degli Influencer ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *